MY BIOGRAPHY

Born in Rome, Arianna Vendittelli showed a great interest in music since a very young age, when she started studying violin and later focused exclusively on singing. She graduated, with highest honours, from “Conservatorio Antonio Buzzolla” in Adria and she is currently perfecting her singing with Mariella Devia.

LA MIA BIOGRAFIA

Romana di nascita, fin dai primi anni di vita manifesta grande interesse per la musica intraprendendo, inizialmente, lo studio del violino, per poi dedicarsi esclusivamente al canto. Diplomata con il massimo dei voti presso il Conservatorio “Antonio Buzzolla” di Adria, attualmente si perfeziona sotto la guida di Mariella Devia.
She was third prize winner at the “Sacred Music International Competition 2008”, won the role of Norina at the “Marcello Giordani International vocal competition 2011” and received the audience award at the “International Singing Competition for Baroque Opera Pietro Antonio Cesti 2015”, after which she made her debut at the Innsbrucker Festwochen der Alten Musik in the world première of Cesti’s Le nozze in sogno, conducted by Enrico Onofri and directed by Alessio Pizzech. She won the role of Countess Almaviva at the Opera Estudio de Tenerife in 2015. She was second prize winner at the London Handel Competition2017.
Terzo premio al “Concorso internazionale di Musica Sacra 2008”, vincitrice del ruolo di Norina presso il “Concorso internazionale Marcello Giordani 2011”, vincitrice del Publikumpreis presso il “Concorso internazionale di opera barocca Pietro Antonio Cesti 2015” in seguito al quale debutta all’ Innsbrucker Festwochen der Alten Musik nella prima esecuzione in tempi moderni de Le nozze in sogno di Cesti, diretta da Enrico Onofri e con la regia di Alessio Pizzech. Vincitrice del ruolo della Contessa d’Almaviva per la Ópera Estudio de Tenerife 2015. Vincitrice del secondo premio presso il “London Handel Competition 2017”.
In 2009, she sang Paisiello’s Missa Defunctorum in Salzburg, Ravenna, Vicenza and Udine, conducted by Riccardo Muti. She made her debut in May 2010 on the occasion of the Salzburg Festspiele and the Ravenna Festival in Mozart‘s Betulia Liberata, conducted by Riccardo Muti. In 2012 she made her debut at Turin’s Teatro Regio in Mozart’s Così fan tutte, as Despina, conducted by Christopher Franklin and directed by Ettore Scola. Through 2015 and 2016 she starred with the Ensemble Matheus and Jean-Christophe Spinosi in Rossini’s Elisabetta regina d’Inghilterra, performing the role of Matilde; with Les Talens Lyriques and Christophe Rousset in Pergolesi’s Li prodigi della divina grazia nella conversione e morte di San Guglielmo duca d’Aquitania, performing the role of the Angel at the Festival Pergolesi Spontini and with the Academia Montis Regalis and Alessandro De Marchi in Mozart’s Vesperae solennes de Confessore and Krönungsmesse. She performed with Alessandro De Marchi and the Münchner Rundfunkorchester at Munich’s Prinzregententheater singing arias from Mozart’s “Le nozze di Figaro”, “Don Giovanni” and “Così fan tutte”.
Nel 2009 canta a Salisburgo, Ravenna, Piacenza e Udine nella Missa Defunctorum di Paisiello diretta da Riccardo Muti, con il quale debutta nel maggio 2010 al Salzburg Festspiele e al Ravenna Festival nella Betulia Liberata di Mozart. Il 2012 segna un importante debutto al Teatro Regio di Torino nel Così fan tutte di Mozart, nei panni di Despina per la direzione di Christopher Franklin e la regia di Ettore Scola.
Tra il 2015 e il 2016 ha collaborato con Ensemble Matheus e Jean-Christophe Spinosi nell’opera Elisabetta regina d’Inghilterra di Rossini nel ruolo di Matilde, con Les Talens Lyriques e Christophe Rousset nell’opera Li prodigi della divina grazia nella conversione e morte di San Guglielmo duca d’Aquitania di Pergolesi, interpretando il ruolo dell’Angelo per il Festival Pergolesi Spontini e con l’Academia Montis Regalis e Alessandro De Marchi per i Vesperae solennes de Confessore e la Krönungsmesse di Mozart.
Con Alessandro De Marchi e la Münchner Rundfunkorchester ha cantato arie di Mozart da “Le nozze di Figaro”, “Don Giovanni” e “Così fan tutte” presso il Prinzregententheater di Monaco.
Her most recent highlights include H.W.Henze’s Gisela! (title role) for the Opening of the 2015 Season at Palermo’s Teatro Massimo, directed by Emma Dante and conducted by Constantin Trinks ; Così Fan Tutte and Don Giovanni at Vicenza’s Teatro Olimpico during the 2014 and 2015 Seasons, in the roles of Fiordiligi and Donna Elvira, conducted by Giovanni Battista Rigon and directed by Lorenzo Regazzo; Wolf-Ferrari’s Il segreto di Susanna at Venice’s Teatro Malibran with Bruno de Simone, conducted by Enrico Calesso and directed by Bepi Morassi; Mozart’s Il Re Pastore, in the role of Aminta, at Trieste’s Teatro Verdi, conducted by Felix Krieger; Carmen, in the role of Micaéla, conducted by Roberto Gianola and directed by Marco Spiga at Cagliari’s Opera house and at Auditorio Adan Martin de Tenerife directed by Nicola Berloffa; the world première of Fadwa by Dimitri Scarlato at the Accademia Filarmonica Romana; Fiordiligi in Novara, Ravenna and Piacenza; Zerlina at SpoletoFestival with James Conlon; Donna Elvira for the Festival International d’Opéra baroque de Beaune and at the Bremen’s Musikfest with Jérémie Rhorer and Le Cercle de l’Harmonie; Stradella’s San Giovanni Battista (Salome) with Alessandro De Marchi at the Innsbrucker Festwochen der Alten Musik.
Since 2013 she has been the soprano voice of the ensemble Imago Sonora, specialised in contemporary and 20th century music. Furthermore, in 2014 she founded, with harpist Augusta Giraldi, the Alba Semiplena Duo, performing in many concerts of Italian, German and French chamber music.
She has recorded “Intorno all’oratorio di San Filippo Neri” (Frescobaldi, Ortiz, De’ Cavalieri, Michi, Animuccia, Kapsberger) for Urania Records, with the ensemble MVSICA PERDVTA. For Roma Inaedita, she has recorded Stradella’s “San Giovanni Crisostomo”, in the role of Eudosia, with the Ensemble MareNostrum.
Fra gli ultimi impegni si segnalano Gisela! di H.W.Henze (ruolo del titolo) per l’apertura di stagione 2015 del Teatro Massimo di Palermo, con la regia di Emma Dante e la direzione di Constantin Trinks, Così fan tutte e Don Giovanni al Teatro Olimpico di Vicenza rispettivamente nel ruolo di Fiordiligi e Donna Elvira diretta da Giovanni Battista Rigon, con la regia di Lorenzo Regazzo, Il segreto di Susanna di Wolf-Ferrari al teatro Malibran di Venezia al fianco di Bruno de Simone, diretta da Enrico Calesso, con la regia di Bepi Morassi, Il re pastore di Mozart nel ruolo del pastore Aminta al Teatro Verdi di Trieste per la direzione di Felix Krieger, Carmen nel ruolo di Micaéla, diretta da Roberto Gianola e con la regia di Marco Spiga per il Teatro lirico di Cagliari, Don Giovanni nel ruolo di Zerlina allo Spoleto Festival diretta da James Conlon, Don Giovanni nel ruolo di Donna Elvira al festival di Beaune e presso il MusikFest di Brema con Le Cercle de l’Harmonie e Jérémie Rhorer, Salomè nel San Giovanni Battista di Stradella diretta da Alessandro De Marchi e con l’Academia Montis Regalis e la prima rappresentazione assoluta dell’opera Fadwa di Dimitri Scarlato all’Accademia Filarmonica Romana.
Dal 2013 è il soprano di Imago Sonora, gruppo specializzato nell’esecuzione di musica contemporanea e del novecento. Inoltre, nel 2014, crea con l’arpista Augusta Giraldi, il duo Alba Semiplena con il quale ha all’attivo molti concerti di musica da camera italiana, tedesca e francese.
Ha inciso, per la casa discografica Urania Records, “Intorno all’Oratorio di San Filippo Neri” (Frescobaldi, Ortiz, De’ Cavalieri, Michi, Animuccia, Kapsberger) con l’ensemble MVSICA PERDVTA; e con la casa discografica Roma Inaedita l’oratorio “San Giovanni Crisostomo” di Stradella, con l’ensemble MareNostrum, nel ruolo di Eudosia.